Gnocchi di pane e zucchine: come uso il pane avanzato

10 Agosto 2020

Ingredienti per 4 persone

Gli gnocchi di pane a zucchine sono un primo piatto molto pratico  e veloce, perfetto per consumare il pane avanzato ma anche per sfruttare in maniera piacevole e diversa l’esubero di zucchine dell’orto. Si preparano anche in anticipo, e si possono lasciare ad asciugare su un canovaccio in attesa di lessarli. Le dosi dipendono molto dal pane, quanto più è secco tanto più liquido occorrerà: cominciate con poco latte ed unite il resto pian piano, per evitare di avere un composto troppo morbido. Lasciatelo in ammollo per almeno 20 minuti ma non dovete ottenere un composto troppo fluido perché aggiungerete anche le zucchine che hanno il loro liquido di vegetazione. Condite semplicemente con burro e parmigiano o con una fonduta di formaggi

Preparazione Gnocchi di pane e zucchine

  1. In una grande ciotola versate il latte e unite il pane. Aggiungete un uovo. Lasciatelo in ammollo per almeno 20 minuti in modo che possa diventare morbido.
  2. Intanto grattugiate la zucchina con una grattugia a fori larghi, passatela in padella con un cucchiaio di olio e uno spicchio di aglio per farli leggermente asciugare.
  3. Unitela al pane, insieme a 100 g di  farina, a 70 g di parmigiano e qualche foglia di menta tagliata ed impastate, fino ad avere una pasta morbida e compatta. Se servisse potete aggiungere un paio di cucchiaio di pane grattugiato.
  4. Formate con l’impasto dei cilindri di due cm di diametro e ricavatene degli gnocchi.
  5. Lessateli in acqua bollente salata, e quando verranno a galla metteteli in una ciotola. Conditeli con tocchetti di burro e parmigiano a crudo, mescolate e servite caldissimi.
I Video di Agrodolce: Polenta di Vigasio