Home Ricette Primi piatti Gnocchi di patate con cozze e calamari

Gnocchi di patate con cozze e calamari

L’impasto degli gnocchi senza uova ci permette di cucinarli in padella, e gli fa assorbire meglio il sapore dei molluschi.

Ingredienti per 2 persone

  • 40
  • 325 cal x 100g
  • bassa
di Riccardo Facchini

Preparazione Gnocchi di patate con cozze e calamari

  1. Cuocete le patate in una pentola con acqua bollente salata. Sbucciatele, schiacciatele e impastatele con la farina. Formate con l’impasto un salsicciotto, ricavate delle palline e passatele su un rigagnocchi.

  2. Fate aprire le cozze in una padella con olio e lo spicchio d’aglio. Sgusciatele e tagliatele con il coltello. Recuperate l’acqua di cottura, uniteci il succo del limone, un goccio d’olio ed emulsionate il tutto.

  3. In un’altra padella, rosolate in un filo d’olio i calamari con un pizzico di sale, poi tagliateli a listarelle.

Saltate gli gnocchi in questa stessa padella, aggiungete il liquido emulsionato del passo 2, le cozze e portate in tavola.