Home Ricette Antipasti Gozlem: cucina turca

Gozlem: cucina turca

I gozlem sono un pane della cucina turca: scoprite come preparare il tipico street food ripieno di spinaci e feta in casa in poche mosse.

Ingredienti per 4 persone

  • 30
  • 325 cal x 100g
  • media
di Roberta Favazzo

Se non li conoscete ancora, è il caso di rimediare: la ricetta dei gozlem ci regala uno degli street food più amati della cucina turca. Si tratta di focaccine ripiene, in genere di formaggio e spinaci – ma non solo – che si gustano per le strade delle città ma che si possono preparare in casa con la minima fatica. I gozlem si servono, come da tradizione, con l’ayran, una bevanda turca super rinfrescante a base di yogurt, oppure con dei tè speziati. Croccanti e dorate fuori, ripiene dentro, queste focaccine turche sono super versatili prestandosi a tutta una serie di farce. Se avete voglia di stupire i commensali nell’ambito di una cena etnica, non potete non portarle in tavola. Ecco come.

 

Preparazione Gozlem

  1. Iniziate dall’impasto: miscelate in una ciotola 3 tazze di farina, il sale e il lievito. Aggiungete a filo l’acqua tiepida e mescolate prima con un cucchiaio, poi con le mani per circa 8-10 minuti. Bagnate il fondo della ciotola e la superficie dell’impasto con le mani e coprite la ciotola con un canovaccio pulito. Fate riposare per 30-40 minuti.

  2. Adesso, spolverate il piano di lavoro di farina e trasferitevi l’impasto. Lavoratelo per un paio di minuti, quindi create un rotolo e ricavatene 6 pezzi. Create altrettante palline e coprite con un canovaccio umido.

  3. Passate al ripieno: riunite gli spinaci, la feta sbriciolata, la cipolla tritata, il sale ed il pepe in una ciotola.

  4. Prendete una pallina e stendetela sottilmente con il mattarello creando un disco. Versate sopra 3 cucchiai di ripieno occupando una sola metà dell’impasto. Chiudete a libro sigillando bene i bordi premendo con la punta delle dita.

  5. Fate scaldare una padella antiaderente su fiamma vivace e disponetevi i gozlem. Fateli cuocere su entrambi i lati per 3-4 minuti ciascuno. Una volta cotti, trasferiteli nei piatti da portata spennellandone la superficie con olio d’oliva.

  6. Mentre continuate la cottura, conservate i gozlem cotti in un canovaccio da cucina.

Gustate le focaccine ben calde.

Variante Gozlem

Oltre che con feta e spinaci, i gozleme si possono farcire con carne di manzo o di agnello cotta in padella con verdure e speziata.