Home Ricette Pasta Gramigna bianca con la salsiccia: cucina emiliana

Gramigna bianca con la salsiccia: cucina emiliana

La gramigna bianca con la salsiccia è un primo piatto emiliano molto apprezzato. Gustoso e ricco ma, soprattutto, facile da preparare.

di Ileana Pavone

La ricetta della gramigna bianca con la salsiccia è una variante di quella con il sugo al pomodoro. Si tratta di un primo piatto ricco e saporito, diffuso soprattutto nelle province di Modena e Bologna. Prepararla è molto semplice, scopri come portarla in tavola in modo rapido. La nostra proposta prevede pochi ingredienti ma, se preferite, potete arricchirla con del macinato di manzo, delle verdure tritate (carote e sedano) finemente e della panna fresca.

Ingredienti per 4 persone

  • 30
  • 426 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Gramigna bianca con salsiccia

  1. Sbucciate la cipolla, affettatala sottilmente e trasferitela in un’ampia padella antiaderente con il burro, l’olio e un pizzico di sale. Lasciate rosolare almeno 10 minuti a fiamma bassa.

  2. Aggiungete la salsiccia, privata del budello e sgranata. Fatela rosolare 5 – 6 minuti, quindi aggiungete il vino bianco, fatelo sfumare e dopo qualche minuto spegnete il fuoco. Nel mentre, fate cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela al dente e trasferitela nella padella con la salsiccia. Mantecate la pasta con acqua di cottura, aggiungendone poco alla volta e secondo la necessità, e completate il piatto con abbondante parmigiano grattugiato e un po’ di pepe appena macinato.

Come si prepara la gramigna al forno?

La gramigna alla salsiccia è ottima anche al forno. Disponila in una pirofila ben unta d’olio, cospargila con parmigiano grattugiato e falla gratinare. Questa idea è ottima soprattutto quando si avanza.

Variante Gramigna bianca con salsiccia

Se volete provare altre ricette con la salsiccia, ecco qualche idea: