Gratin di patate, zucca e finocchi: per l’autunno

3 Novembre 2020

Ingredienti per 4 persone

Il gratin di patate, zucca e finocchi è un contorno sostanzioso e genuino e si presta ad accompagnare piatti a base di carne o pesce o ad essere gustato come piatto unico se servito in una porzione abbondante. Si prepara tagliando le verdure a pezzi piuttosto grossolani, si versano in una teglia imburrata e cosparsa di pangrattato e se condiscono con una salsa a base di uova sbattute, panna e parmigiano. La gratinatura in forno serve per rendere croccante la superficie e rendere così questo gratin di patate, zucca e finocchi davvero sfizioso. È un piatto molto versatile in quanto è possibile realizzarlo con diverse verdure a piacimento, in base sia alla stagionalità che ai gusti. Inoltre il gratin può essere arricchito anche da altri formaggi quali stracchino, mozzarella, provola o gorgonzola o per chi non segue una dieta vegetariana, con qualche cubetto di speck, pancetta o guanciale. Una volta pronto potete servirlo caldo o tiepido e conservarlo in frigorifero per un amassimo di 3 giorni. È inoltre possibile congelarlo in porzioni individuali. Se amate i gratin provate anche i cardi con le acciughe o i carciofi gratinati.

Preparazione Gratin di patate, zucca e finocchi

  1. Ungete una teglia da forno con una noce di burro, poi cospargete il fondo con del pane grattugiato.
  2. Sbucciate la zucca, eliminate i filamenti interno e riducetela a dadini.
  3. Sbucciate le patate e tagliatele a pezzetti piuttosto regolari.
  4. Affettate il finocchio, la cipolla, tritate il rosmarino e unite il tutto in una ciotola, condite con un filo di olio, sale e pepe e mescolate.
  5. In una ciotola a parte versate la panna, le uova, il parmigiano, il sale e il pepe e amalgamate il tutto con una frusta manuale.
  6. Disponete le verdure nella teglia, copritele con il composto di uova e terminate con una spolverata di pangrattato e qualche ricciolo di burro. Infornate a 180°C per 45 minuti inserendo sul fondo del forno una terrina con dell’acqua e coprendo la teglia con un foglio di alluminio. Trascorsi 45 minuti, togliete il foglio di alluminio e fate gratinare per 15 minuti utilizzando la funzione grill. Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.
I Video di Agrodolce: Panzanella aromatica