Home Ricette Secondi piatti Hamburger di broccoli: facilissimi

Hamburger di broccoli: facilissimi

Gli hamburger di broccoli sono un secondo piatto vegano pronto in poco tempo: la ricetta con carote e patate cotti al forno.

Ingredienti per 4 persone

  • 45
  • 90 cal x 100g
  • molto bassa
di Irene Cirillo

Gli hamburger di broccoli sono un secondo piatto vegano molto leggero e saporito, perfetti per una cena in famiglia. Si tratta di un’alternativa ai classici burger e un modo diverso di cucinare i broccoli, non sempre apprezzati quanto meriterebbero. La preparazione di questi burger è molto semplice, si tratta di un misto di verdure lessate, senza uova o formaggio, passate nel pangrattato e cotte al forno. Per legare il composto ed evitare che si aprano in cottura si sfrutta l’amido delle patate e il pangrattato, senza unire altri ingredienti. Se non avete restrizioni alimentari, potete arricchire questa ricetta con formaggio grattugiato, uova o oltre verdure di stagione. Servite i burger da soli o come condimento per un panino, completate con salse a piacere, il risultato sarà molto apprezzato.

Preparazione Hamburger di broccoli

  1. Iniziate a preparare le verdure: pelate e tagliate a pezzi la carota e le patate, lavate i broccoli e divideteli in cimette; portate a bollore abbondante acqua in una pentola, salate e mettete tutte le verdure a cuocere fin quando risultano ben morbide.

  2. Scolate le verdure e mettetele in una terrina, schiacciatele con una forchetta in modo da lasciare qualche pezzo più grosso e unite pangrattato fino ad ottenere una consistenza dell’impasto soda.

  3. Amalgamate, aggiustate di sale e pepe e iniziate a formare i burger con le mani: prendete una piccola quantità di impasto, formate una pallina e schiacciatela delicatamente con i palmi delle mani.

  4. Preparate in un piatto abbondante pangrattato e passateci ogni burger ricoprendone tutti i lati.

  5. Disponete i burger in una teglia ricoperta da carta forno, condite con un filo di olio extravergine di oliva e infornate a forno caldo a 200° C per circa 20 minuti, girandoli a metà cottura, fino a quando risultano ben dorati e croccanti all’esterno.

Servite i burger caldi.