Hamburger di merluzzo

27 Maggio 2020

Ingredienti per 4 persone

Gli hamburger di merluzzo sono un secondo piatto leggero e veloce, ideali per un pranzo o una cena informali. Il merluzzo è un pesce molto apprezzato e utilizzato in svariate ricette e con molteplici abbinamenti. In questa ricetta è stato accostato alla scorza di limone e all’aneto per avere dei burger freschi e gustosi, molto leggeri. Se preferite una consistenza più compatta e un risultato più corposo, potete aggiungere un uovo all’impasto o anche utilizzarlo per la panatura. Questi hamburger di merluzzo sono perfetti sia da soli accompagnati da verdure miste che all’interno di un panino. Possono essere cotti in padella, ma anche al forno con un filo d’olio extravergine di oliva. Se vi piace l’idea di un burger senza carne, provate anche l’hamburger di salmone al forno.

Preparazione Hamburger di merluzzo

  1. Iniziate a preparare un trito di aneto e scorza di limone e nel frattempo mettete il pane in ammollo.
  2. Passate sotto acqua corrente i filetti di merluzzo, privateli di eventuali spine e tritateli al coltello.
  3. In una terrina raccogliete il merluzzo, il trito di aneto e scorza di limone e il pane strizzato e sbriciolato grossolanamente. Mescolate tutti gli ingredienti e amalgamateli aggiungendo sale e pepe.
  4. Formate i burger con le mani o aiutandovi con un coppapasta, fate in modo che siano ben compatti e passateli nel pangrattato ricoprendone tutti i lati.
  5. In una padella fate prendere calore a poco olio extravergine di oliva e mettete a cuocere i burger. Girateli dopo due minuti fin quando risultano ben dorati da entrambi i lati.

Servite i burger con una salsa delicata e gustate.

I Video di Agrodolce: Cheesecake giapponese al cioccolato