Hamburger di salmone al forno

10 Aprile 2020

Ingredienti per 6 persone

Gli hamburger di salmone al forno sono la variante di pesce dei classici hamburger di carne, perfetti per un pranzo o una cena in compagnia. Il salmone viene insaporito semplicemente con sale, pepe e scorza di limone in modo da non coprire il sapore del pesce; la cottura al forno con burro al posto dell’olio extravergine di oliva li rende più delicati e morbidi. Il salmone cuoce velocemente il che rende questa ricetta perfetta per quando si ha poco tempo a disposizione, ma voglia di un piatto gustoso. Potete servire i burger di salmone come secondo piatto accompagnati da insalata mista o patate al forno o comporre il panino con gli ingredienti che più vi piacciono. Scegliete salse delicate come maionese aromatizzata o maionese allo yogurt fatte in casa, il risultato sarà molto gradito. Per un burger più croccante, passateli nel pangrattato prima di cuocerli in forno e fate tostare i bun prima di assemblarli.

Preparazione Hamburger di salmone al forno

  1. Prendete il trancio di salmone, eliminate eventuali spine e la pelle e tagliatelo a cubetti al coltello.
  2. Mettetelo in una terrina, insaporite con sale, pepe macinato fresco, la scorza del limone grattugiata e il pane precedentemente ammorbidito in acqua e sbriciolato.
  3. Formate i burger con l’aiuto di un coppapasta o con le mani, disponeteli in una teglia con carta forno, aggiungete su ogni pezzo un ciuffetto di burro e cuocete in forno a 180° C per 15 minuti circa.
  4. Toglieteli dal forno e assemblate i panini con strati di pomodori a fette e insalata verde.

Servite i panini accompagnati da salse delicate e gustate.