Home Ricette Secondi piatti Secondi piatti di verdure Hamburger proteici: vegetali

Hamburger proteici: vegetali

Gli hamburger proteici fit sono una soluzione per il pranzo o la cena degli sportivi: ecco come fare quelli di ceci.

di Roberta Favazzo

Gli hamburger proteici vegetali fit sono talmente tanti che sarebbe impossibile elencare tutte le ricette. Questa, però, merita una menzione particolare in quanto si realizza con ingredienti più o meno comuni e risulta perfetta per un pranzo o una cena sfiziosa ma salutare allo stesso tempo. Sono tra gli hamburger di ceci proteici più saporiti e si possono gustare al piatto o inserire all’interno di un panino, per il massimo dell’appagamento.

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 35 min
  • Calorie 215 cal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Hamburger proteici

  1. Preriscaldate la griglia (potete cuocerli anche al forno a 180°C). Mescolate i semi di lino con l’acqua e lasciateli riposare per 5 minuti.

  2. Nel frattempo scolate il tofu e sbriciolatelo. Unitelo nella ciotola di un mixer ai ceci scolati, al composto di semi di lino addensato e a tutti gli altri ingredienti.

  3. Lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo. Create delle polpette (4-5) e disponetele su una teglia foderata di carta forno o sulla griglia. Appiattitele con il palmo delle mani e fatele cuocere per 20 minuti, o fino a doratura.

Hamburger proteici, cosa sono?

Gli hamburger proteici sono hamburger, spesso e volentieri vegetali, ma non esclusivamente, caratterizzati da un importante apporto di proteine. Ciò in quanto vengono realizzati con ingredienti che, nel caso di assenza di carne o pesce, forniscono un valido contenuto di proteine utili a chi ne tiene sotto controllo il fabbisogno giornaliero, perché magari è uno sportivo o pratica regolarmente attività fisica.

Cosa mettere in un hamburger vegetariano?

Avete pronto il vostro hamburger vegetale ed anche il panino, ma siete indecisi su come completarlo al meglio? Vi diamo qualche suggerimento utile dal quale poter prendere spunto. Ad esempio: fette di cetriolo, avocado, pomodoro, qualche foglia di lattuga. Oppure sottaceti come i classici cetriolini, del cavolo cappuccio tritato o un’insalata di cavolo grattugiata. La cipolla cruda, fritta o grigliata, e infine la rucola.

Variante Hamburger proteici

Provate gli hamburger proteici di fagioli rossi o neri, sono altrettanto appaganti e salutari. Se amate gli hamburger ecco le nostre ricette: