Home Ricette Primi piatti Pane e Pizza Himbasha, il pane magico dell’Africa

Himbasha, il pane magico dell’Africa

Himbasha o Ambasha è un pane celebrativo della cucina popolare eritrea e etiope; speziato e con note aromatiche, a metà tra dolce e salato.

Ingredienti per 6 persone

  • 240
  • 169 cal x 100g
  • bassa
di Alessandra Rosati

L’ Ambasha o Himbasha è originariamente un pane celebrativo molto popolare nella cucina etiope ed eritrea ed è spesso servito in occasioni speciali. Secondo la tradizione in Etiopia, l’Himbasha viene posto sulla schiena del bambino al suo primo compleanno e poi spezzato in due, per dare al bambino forza e prosperità. È una focaccia leggermente dolce, aromatizzata con cardamomo, uvetta e semi di sesamo nero, ma viene realizzata anche con altre spezie o con semi di fieno greco, tuttavia, l’aroma più caratteristico è dato dai semi di cardamomo macinati. All’impasto viene conferito un  decorativo prima della cottura, con incisioni praticate, sulla superficie, a forma di ruota con i raggi. Dato il suo sapore appena dolce e speziato, gli accompagnamenti per gustare l’Himbasha possono essere sia dolci che salati.

Preparazione Himbasha

 

  1. In una ciotola mettete in ammollo l’uva sultanina per 30 minuti. Terminato questo tempo, versate nella ciotola dell’impastatrice, l’acqua, 50 ml di latte, il lievito di birra, la farina, lo zucchero e iniziate a impastare, quando l’impasto comincia a formarsi aggiungete il sale e il burro e lavorate fino a rendere l’impasto liscio e omogeneo, a questo punto aggiungete l’uvetta sultanina ben strizzata, la polvere di cardamomo e i semi di sesamo nero, fate amalgamare bene e terminate l’impasto.

  2. Riponete l’impasto in un contenitore chiuso in un luogo tiepido e fate lievitare per circa 2 ore o comunque fino al suo raddoppio.

  3. Trasferite l’impasto su uno stampo tondo da 26 cm e stendetelo uniformemente, coprite la teglia e lasciate riposare per circa 30-45 minuti.

  4. Con il dorso di un coltello fate delle incisioni sulla superficie creando l’effetto di una ruota con i raggi. Spennellatelo con il latte e cuocete in forno preriscaldato a 180°C