Impanata siciliana con salsiccia, patate e pomodoro al bimby

17 Maggio 2015
di Community

Ingredienti per 8 persone

Preparazione Impanata siciliana con salsiccia, patate e pomodoro al bimby

  1. Per l'impasto: mettete nel boccale 160 g di acqua, il lievito, 40 g di olio e lavorate 2 minuti 37°C Vel 2.
  2. Aggiungete 250 g di farina di semola di grano duro e 100 g di farina 00, 5 g di sale e impastate 3 minuti Vel Spiga. Togliete l'impasto, formate una sfera, mettetela in un contenitore oliato, coprite e tenete al caldo a lievitare fino al raddoppio, per circa 2 ore.
  3. Per il ripieno: mettete nel boccale 500 g di acqua, sbucciate le patate, tagliatele a pezzi non troppo grossi e mettetele nel cestello. Salate e cuocete 15 minuti Temp. Varoma, dopodiché togliete le patate e mettetele da parte.
  4. Mettete in un contenitore la polpa di pomodoro, regolate di sale e di pepe, aggiungete la cipolla tagliata a fette sottili, qualche ago di rosmarino, 20 g di olio, mescolate e tenete da parte.
  5. Una volta lievitato l'impasto, dividete in due pezzi, uno più grande e l'altro più piccolo. Stendete il pezzo più grande con il mattarello su un piano infarinato e ricavate una base di dimensioni maggiori rispetto alla teglia in cui cuocerete l'impanata.
  6. Ponete il cerchio di pasta dentro la teglia da 26-28 cm di diametro leggermente oliata, avendo cura di far fuoriuscire i bordi.
  7. Private del budello la salsiccia di maiale e mettetela a pezzi grossi sulla base dell'impanata. Aggiungete le patate, la polpa di pomodoro messa da parte e cospargete con il formaggio.
  8. Stendete il pezzo d'impasto più piccolo e adagiatelo sul condimento. Ripiegate i bordi verso l'interno e chiudeteli, premendo con le dita. Cuocete in forno già caldo a 200°C per circa 30 minuti.
  9. Una volta cotta, spennellate l'impanata con l'olio extravergine rimanente, fatela intiepidire e servite.