Insalata di faraona arrosto: reinventare con gli avanzi

1 Gennaio 2021

Ingredienti per 4 persone

L’insalata di faraona arrosto è un piatto unico preparato con avanzi di faraona arrosto, rucola, noci, mele verdi e salsa alla senape. Perfetta per riciclare gli avanzi dell’arrosto di faraona, questa insalata è un ricco piatto completo e gustoso, che esalta ancor di più il sapore delicato della carne grazie alle note acide della salsa e delle mele verdi. L’insalata di faraona si può realizzare in anticipo, magari riservando l’aggiunta della salsa ai minuti immediatamente precedenti al momento di servirla. La faraona può essere sostituita anche con il petto di tacchino o di pollo sia cotti in casa che avanzati da un pranzo in rosticceria. Se volete potete sostituire la faraona con gamberi o scampi avanzati. Potete sostituire la rucola con la valeriana o la lattuga, per un piatto agrodolce unite cubetti di ananas o frutta esotica come mango o papaia. Se avete dell’avocado in casa potete aggiungerlo alla salsa sostituendo la maionese. Potete aggiungere tutta la frutta secca che preferite, sono perfette mandorle, nocciole, pistacchi o pinoli leggermente saltati in padella fino a renderli croccanti.

Preparazione Insalata di faraona arrosto

  1. Ricavate dagli avanzi di faraona la polpa e le parti prive di grasso, pelle o ossa.
  2. Fate rosolare la carne in padella con una noce di burro, per qualche istante. Tenetela da parte in caldo.
  3. Preparate la salsa miscelando senape, maionese, il succo di limone e l’olio. Emulsionateli, alla fine, con un mixer a immersione.
  4. Componete l’insalata di faraona disponendo sul piatto un letto di rucola, aggiungete la carne, le noci tritate e le mele a cubetti. Condite con la salsa, regolate di sale e pepe e servite immediatamente.
I Video di Agrodolce: Biscotti al cioccolato