Home Ricette Contorni Insalate Insalata di pesche e ravanelli

Insalata di pesche e ravanelli

L’ insalata di pesche e ravanelli è un piatto vegano semplice e veloce, dove il gusto del ravanello si sposa alla perfezione con la dolcezza della pesca.

di Claudia Gargioni

L’insalata di pesche e ravanelli è un piatto estivo vegano. Le insalate sono una soluzione rapida e golosa per chi desidera mantenersi in forma mangiando sano e leggero. Abbinare la frutta nelle insalate è un modo salutare per arricchirle: in questa insalata il ravanello dal gusto pungente, piccante e dalla consistenza croccante si sposa alla perfezione con la dolcezza, il profumo delicato e la morbidezza delle pesche. Un contrasto che crea sul palato un’esplosione di sapori. Questa insalata di pesche e ravanelli si arricchisce poi di profumi dati dal basilico, dal cipollotto fresco, dal sedano e dai germogli di ravanelli. È possibile trovare i germogli di ravanello nei negozi più forniti oppure si possono produrre in casa, in modo semplice, utilizzando un germogliatore. Se volete arricchire la vostra insalata aggiungete anche della feta o delle scaglie di parmigiano, dei pinoli tostati o delle nocciole tritate.

Ingredienti per 4 persone

  • 10
  • 250 cal x 100g
  • molto bassa

Preparazione Insalata di pesche e ravanelli

  1. Lavate gli ortaggi e le pesche e asciugateli accuratamente.

  2. Eliminate il nocciolo alle pesche e riducetele a tocchetti.

  3. Affettate finemente i ravanelli a rondelle. Tagliate a quarti i pomodorini e tritate il sedano e il cipollotto.

  4. Riunite in un'insalatiera capiente tutti gli ortaggi e le pesche, aggiungete il con basilico e i germogli di ravanello. A parte preparate un'emulsione di olio, sale, pepe, succo del limone spremuto e senape in grani.

  5. Aggiungete all'insalata e mescolate bene.