Home Ricette Secondi piatti Secondi piatti di pesce Insalata di polipetti e patate

Insalata di polipetti e patate

L’insalata di polipetti e patate è sinonimo d’estate: ecco la ricetta per portarla in tavola per la gioia dei vostri commensali.

di Roberta Favazzo

L’insalata di polipetti e patate è una variante della classica insalata di polpo. Si realizza con tale tipologia di pesce e rappresenta una pietanza sfiziosa anche alla vista, oltre che al palato. A differenza di quanto potrebbe sembrare, i polipetti ed i moscardini non sono la stessa cosa. Entrambi possiedono 8 tentacoli, ma la differenza tra i due sta nel fatto che i secondi presentano una sola fila di ventose, i primi invece due.

Ingredienti per 4 persone

  • 50
  • 75 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Insalata di polipetti e patate

  1. Lavate con cura i polipetti, quindi fateli lessare in acqua bollente per circa 20 minuti. Controllate l’avvenuta cottura ed eventualmente proseguitela di qualche minuto.

  2. Nel frattempo fate lessare anche le patate intere con la buccia in un’altra pentola. Calcolate circa 25 minuti, ma anche qui verificate che siano tenere prima di scolarle.

  3. Scolate i polipetti ed eliminate la pelle scura dei tentacoli. Sbucciate le patate e tagliatele a pezzi.

  4. Unitele ai polipetti in una ciotola condendoli con sale, pepe, olio extra vergine di oliva, poco aceto e prezzemolo fresco tritato.

Come condire l’insalata di polpo con le patate?

Nonostante le possibilità siano molte, uno dei modi più amati per condire l’insalata di polpo con le patate rimane il classico mix di olio, limone e sale. Tuttavia, oltre che ad una citronette potete ricorrere alla maionese, che solitamente si sposa bene con il sapore del pesce. Potete aggiungere del sedano tagliato a fette molto sottili perfette per aumentare la freschezza del piatto. Non fate mancare abbondante pepe nero.

Quanto tempo devono bollire i polipetti?

Date le loro ridotte dimensioni, i polipetti non necessitano di una lunga cottura. Basta immergerli in acqua bollente ed attendere circa 10-15 minuti. Sono cotti quando diventano di colore bianco. Quindi potete scolarli ed utilizzarli a piacere nella ricetta di turno. Potete inoltre cuocerli direttamente nel sugo di pomodoro (allungato con poca acqua). Oppure in una padella in umido con pomodorini a pezzetti.

Variante Insalata di polipetti e patate

Provate anche l’insalata di polipetti con patate sedano e olive, variante sul tema saporita e più ricca. Se amate il polpo ecco qualche ricetta: