Insalata di pollo e noci: per pranzo

7 Giugno 2014
di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Insalata di pollo e noci

  1. Riempite una pentola capiente di acqua, salate e unite le verdure. Portate a ebollizione su fiamma vivace.
  2. Nel frattempo, spellate i petti di pollo ed eliminate le parti più grasse, con l’aiuto di un piccolo coltello ben affilato.
  3. Quando l’acqua inizia a bollire, aggiungete i petti di pollo, abbassate la fiamma e lasciate sobbollire per 20 minuti. Lasciate raffreddare la carne nel brodo.
  4. Nel frattempo, sbucciate le cipolle e l’aglio. Lavate con cura i peperoncini, apriteli a metà e privateli dei semi, che sono la parte più piccante. Tritate tutto molto finemente.
  5. Versate due cucchiai di olio in una padella antiaderente e fate scaldare bene, su fiamma vivace. Aggiungete il trito di cipolla, peperoncini e aglio, quindi lasciate ben rosolare. Aggiungete il pane ammollato e strizzato per farlo insaporire, aggiustate di sale e completate spolverando con un cucchiaio di curcuma.
  6. Trasferite il composto in un mixer (o un robot da cucina), aggiungete i gherigli di noce e lavorate fino a ottenere una salsa omogenea. Se risultasse troppo densa, allungatela con un po’ di brodo di pollo.
  7. Lavorate il pollo con le mani, per ottenere piccoli pezzi.
  8. In una ciotola, mescolate il petto di pollo con la salsa, qualche cubetto di patata lessa e dei tanti piccoli cubetti di parmigiano reggiano. Tenete in frigo per almeno due ore prima di servire.
Servite in piccole coppette svasate rivestite con le foglie centrali della lattuga e decorate con olive nere e uova sode sbriciolate (per facilitarvi il lavoro, potete utilizzare uno schiacciapatate).