Home Ricette Secondi piatti Insalata di pollo fit: il piatto healthy

Insalata di pollo fit: il piatto healthy

L’insalata di pollo fit è un piatto unico perfetto per chi segue un’alimentazione ipocalorica. Preparatelo a casa.

di Claudia Gargioni

L’insalata di pollo fit è un piatto fresco e appetitoso perfetto per la stagione estiva e può essere servito sia come piatto unico che come secondo piatto. Il pasto ideale per chi pratica sport o segue una dieta ipocalorica. Ricco di proteine, vitamine e minerali può essere reso un piatto completo aggiungendo dei cereali come ad esempio del riso o del mais anche sottoforma di crostini di pane o gallette. L’insalata di pollo fit è un piatto davvero molto versatile e si presta ad essere arricchita da numerosi e sfiziosi ingredienti, come frutta secca, pomodori secchi, mela verde, melone, pesche, cetrioli, pomodori ma anche spinaci freschi. Il condimento è realizzato emulsionando olio, aceto balsamico, sale e pepe, ma nulla vieta di aggiungerci un cucchiaino di senape per rendere il condimento più sapido e rotondo. Una volta preparata non può essere conservata, si sconsiglia quindi la conservazione. Mentre potete conservare per un massimo di 2 giorni il pollo avanzato, ben chiuso dentro un contenitore ermetico in frigorifero. Se siete in cerca di altre idee sfiziose e leggere con il pollo provate la versione alla greca o quella con l’ananas.

Ingredienti per 4 persone

  • 25
  • 260 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Insalata di pollo fit

  1. Dividete il petto di pollo a metà, poi rivedetelo a fettine, senza batterle.

  2. Scaldate una padella a fiamma alta, senza alcun condimento, per qualche istante, poi fate aggiungete le fettine e abbassata un poco la fiamma.

  3. Fate cuocere il petto di pollo per circa 5 minuti per lato, o fino  quando risulterà asciutto, dorato e ben cotto all’interno.

  4. In un piccolo tegame tostate i semi di sesamo per pochi secondi.

  5. Preparate un’emulsione mettendo in una ciotola l’olio, l’aceto il sale e il pepe.

  6. Lavate i ravanelli, poi riduceteli a rondelle sottili.

  7. Eliminate la parte più coriacea e i filamenti dal gambo di sedano, poi tagliatella  rondelle.

  8. In una ciotola capiente disponete il soncino , la rucola, il sedano e i ravanelli. Aggiungete anche il pollo tagliato a losanghe e i semi di sesamo. Infine unite la frutta secca e il condimento preparato. Servite subito.

Come marinare il pollo

La marinatura solitamente è composta da un’emulsione che contiene una parte acida, una parte grassa, erbe aromatiche e anche miele per ottenere un colore ambrato e un aspetto caramellato. Per marinare una carne tenera e delicata come il pollo si consiglia di usare olio extravergine d’oliva, vino bianco, erbe aromatiche come il prezzomolo e il timo , spezie come la paprika e miele per donare un tocco di dolcezza.

Variante Insalata di pollo fit

Se amate il pollo, ecco alcune pratiche ricette per prepararlo: