Insalata di tacchino con rucola e pomodori

7 Agosto 2014
di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Insalata di tacchino

  1. Rimuovete dal petto di tacchino i fili di grasso e rifilatelo con cura. Legatelo per bene in modo che non si deformi poi in cottura.
  2. Lavate accuratamente i limoni e con una grattugia a fori piccoli, grattugiate la scorza, avendo cura di evitare anche la parte bianca, poiché amara. Spremete i limoni facendo attenzione che i semi non cadano nel succo (in quel caso, eliminateli).
  3. Mescolate il succo di limone con tre cucchiai di olio extravergine di oliva e un po’ di sale. Versatelo all’interno di una bustina con chiusura a zip. Aggiungete il petto di tacchino e rotolatelo con cura nel succo, in modo che se ne sia ben ricoperto. Ponete il sacchetto in frigorifero e lasciate marinare per almeno due ore.
  4. Trascorso il tempo, cuocete il petto di tacchino in una padella antiaderente. Una volta ben rosolato, aggiungete la marinata, abbassate la fiamma e fate cuocere, coperto e lentamente, fino a quando sarà ben cotto anche all’interno. Per verificare la cottura, forate con un coltello e controllate che il liquido che fuoriesce sia trasparente e non rosato.
  5. Lasciate raffreddare il petto di tacchino e tagliatelo a fette spesse circa un paio di millimetri e, di seguito, tagliate ogni fetta a bastoncino. Lavate con cura la rucola e strappatela con le mani fino ad ottenere dei pezzetti piccoli.
  6. Lavate i pomodorini e tagliateli in quarti. Unite le verdure al tacchino, condite con olio extravergine di oliva, aggiustate di sale e, se lo preferite, aggiungete il peperoncino e la scorza di limone.
Tenete il piatto in frigorifero per un almeno un’oretta prima di servirlo.