Home Ricette Secondi piatti Secondi piatti di pesce Insalata di tonno e lattuga

Insalata di tonno e lattuga

L’insalata di tonno è un piatto unico, ideale per la stagione primaverile; è realizzata con tonno, lattuga, rucola, zucchine, erba cipollina, patate e ceci.

Ingredienti per 4 persone

  • 20
  • 240 cal x 100g
  • bassa
di Silvia Dall'Aglio

L’insalata di tonno, realizzata con lattuga, rucola, zucchine, erba cipollina, patate e ceci, è un piatto perfetto per le stagioni calde. L’insalata di tonno è un piatto completo, fresco, leggero e veloce da preparare. Inoltre è ideale per chi segue una dieta ipocalorica e assume pochi grassi, ma ricca di proteine. Il tonno è un alimento molto amato, durante l’estate diventa protagonista di ricette semplici e salutari. Per quanto riguarda l’aggiunta dei ceci, è possibile lasciare questi legumi in acqua per una notte e cucinarli per 15 minuti in una pentola a pressione o comperarli già cotti. L’insalata di tonno si presta per essere arricchita da un’infinità di ingredienti: si possono aggiungere carciofi sott’olio, pomodori freschi o secchi, mozzarella, uova o ridurre la quantità di ingredienti per non perdere le proprietà ipocaloriche. L’insalata di tonno si sposa perfettamente con cipolle e fagioli.

Preparazione Insalata di tonno

  1. Lavate, asciugate, spuntate e tagliate le zucchine molto a fette sottili, aiutandovi con una mandolina. Lavate e asciugate la lattuga e il basilico e mettete in una capiente insalatiera. Scolate il ceci e il tonno. Cucinate le patate in una capiente casseruola in cui avrete portato a bollore abbondante acqua.

  2. 01_InsalataTonno_Step01
  3. Tagliate i gambi della rucola. Pulite l’erba cipollina e tagliatela a piccoli pezzi o mantenetela intera se preferite. Unite il tonno e i ceci e cospargete con pepe.

  4. 01_InsalataTonno_Step02
  5. Sbucciate le patate e tagliatele a pezzi. Condite con abbondante olio e servite con pane fresco.

  6. 01_InsalataTonno_Step03

Variante Insalata di tonno

L’insalata di tonno si presta a infinite varianti: provate ad aggiungere fagiolini o pomodori datterini.