Home Ricette Primi piatti Insalata di farro

Insalata di farro

L’insalata di farro è un primo piatto appetitoso e semplice da fare. Scopri la ricetta per prepararlo con pomodori, mozzarella e rucola.

Ingredienti per 4 persone

  • 30
  • 220 cal x 100g
  • molto bassa
di Ileana Pavone

Il farro è la più antica varietà di frumento coltivato ed è stato utilizzato dall’uomo come nutrimento fin dal neolitico. Di questo alimento esistono tre tipologie: piccolo, medio e grande. Povero di grassi e ricco di fibre, vitamine e sali minerali, il farro è uno dei cereali meno calorici poiché 100 g apportano circa 340 kcal. Ottimo da usare come base insieme ai legumi, per zuppe sane e nutrienti, è ideale da preparare in insalata. Con la farina di farro si possono confezionare pane, dolci e altri prodotti da forno. L’insalata di farro, ottima alternativa all’insalata di riso, è un piatto tipicamente estivo, arricchito da pomodorini, mozzarella e rucola, proprio come l’insalata di pasta. Adatta anche a chi segue una dieta vegetariana, è un’insalata perfetta da preparare in anticipo in quanto il piatto va servito freddo. In questo caso, aggiungete la rucola poco prima di servire a tavola.

Preparazione

  1. Sciacquate il farro e cuocetelo in acqua bollente salata per circa 25 minuti (o seguite il tempo indicato sulla confezione, se usate un farro precotto impiegherà molto meno). Scolatelo e lasciatelo raffreddare. Nel frattempo sciacquate i pomodorini e tagliateli in quattro parti. Tagliate la mozzarella a dadini e lasciatela scolare.

  2. Il farro, la mozzarella e i pomodori tagliati a dadini
  3. Lavate bene la rucola e tagliatela finemente. Quando il farro è freddo e ben sgocciolato dall'acqua potete assemblare l'insalata: mescolate tutti gli ingredienti in una ciotola capiente e condite con 4 cucchiai di olio extravergine di oliva e sale.

  4. La rucola tagliata finemente

Servite fredda.

Variante

Se non mangiate latticini, sostituite la mozzarella con tofu affumicato o tofu al naturale. Per arricchire l'insalata utilizzate la mozzarella di bufala anziché il fiordilatte.