Home Ricette Secondi piatti Involtini di manzo al caciocavallo

Involtini di manzo al caciocavallo

La ricetta degli involtini di manzo al caciocavallo ha tutto il gusto dell’estate ed è ispirata ai sapori della Puglia.

di Andrea Ribaldone

Ingredienti per 6 persone

  • 30
  • 450 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Involtini di manzo al caciocavallo

  1. Poggiate il pezzo di fesa di manzo sul tagliere e ricavatene delle fettine. Poi appiattitele con un batticarne bagnato (in questo modo non si attaccherà alla carne).

  2. Tagliate il caciocavallo a pezzetti e sistemateli al centro della carne. Ripiegate i lati lunghi di ogni fettina verso l’interno e, poi, arrotolate. In questo modo, il formaggio non uscirà fuori in cottura. Blocchiamo ogni involtino con uno stuzzicadenti.

  3. Lavate e tagliate i pomodori a spicchi, affettate la cipolla, pelate il cetriolo e fatelo a pezzi. Mettete i ¾ di questi ingredienti nel mixer e aggiungete le friselle spezzettate.

  4. Unite un pizzico di sale e un filo d’olio e avviate le lame. Quando gli ingredienti sono ben tritati e amalgamati, fermate il mixer e aggiungete un po’ d’olio, così la salsina rimane morbida.

  5. Cuocete gli involtini in padella con un filo d’olio extravergine di oliva. Fateli rosolare per qualche minuto e, se occorre, aggiungete un po’ di vino bianco o di acqua.

Aggiungete gli involtini, privati degli stuzzicadenti, e qualche foglia di rucola che dà il giusto tocco di amaro al piatto. Completate con un filo d’olio extravergine e servite.