Involtini di manzo alle fave

4 Marzo 2014
di Sergio Barzetti

Ingredienti per 6 persone

Preparazione Involtini di manzo alle fave

  1. Sgranate le fave e scottatele in acqua e alloro. Pelatele, mettetele nel mixer e frullatele con i pinoli, il pecorino a cubetti e il prezzemolo. Regolate di sale e conservate la purea in una ciotola.
  2. Adagiate una fettina di carne sul tagliere e spalmate al centro un po’ di purea di fave aiutandovi con un coltello. Chiudete la fettina a involtino: piegate verso l’interno le estremità e poi arrotolate.
  3. In una ciotola, sbattete le due uova. In altre due ciotole mettete la farina e il pangrattato. Quindi passate l’involtino nella farina, nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Ripetete questa operazione fino a utilizzare tutta la carne e il ripieno.
  4. Preparate un dressing mescolando in una ciotola quattro cucchiai di olio extravergine di oliva con un cucchiaio di salsa di soia. Fate emulsionare sbattendo energicamente con una forchetta.
  5. Friggete gli involtini in abbondante olio di arachidi ben caldo. Toglieteli con le pinze e metteteli a scolare su carta assorbente. Adagiateli sul tagliere e affettateli a rondelle spesse circa 1,5 cm.
Nel frattempo, pulite e sminuzzate le insalate. Disponete sul fondo del piatto un bouquet d'insalatine e posizionate al centro le rondelle di involtini. Condite il tutto con il dressing alla soia.