Involtini di pollo lardellati: secondo piatto veloce

1 Luglio 2019

Ingredienti per 4 persone

Gli involtini di pollo lardellati sono un secondo piatto sfizioso e veloce perfetti per un pranzo informale o anche per un buffet. questi involtini profumano di aglio, rosmarino e maggiorana e sono resi succosi dalla pancetta che li avvolge. È preferibile scegliere le fette di pancetta piuttosto larghe e spesse così che possano inumidire e avvolgere completamente la carne di pollo che, altrimenti, risulterebbe asciutta. Se preferite un ripieno goloso e filante, farcite gli involtini con provola o con il formaggio che preferite. Per un finger food sfizioso e diverso provate anche gli involtini di cotoletta o se preferite un secondo piatto vegetariano provate anche gli involtini di zucchine.

Preparazione Involtini di pollo lardellati

  1. Posizionate le fette di pancetta a coppia su un foglio di carta da forno, sovrapponendole leggermente. Adagiatevi sopra le fettine di pollo e conditele con un trito di erbe e aglio, sale e pepe e massaggiate la carne per farla insaporire.
  2. Arrotolate le fette su sé stesse per formare degli involtini.
  3. Fermate gli involtini con uno stuzzicadenti, quindi adagiateli su una teglia leggermente unta. Cuoceteli in forno a 200° C per circa 15 minuti.

Sfornate gli involtini e servite caldi.

Variante Involtini di pollo lardellati

Potete rendere il ripieno filante aggiungendo provola oppure sostituire rosmarino e  maggiorana con le erbe aromatiche che vi piacciono di più.