Home Ricette Secondi piatti Secondi piatti di carne Involtini di pollo panati, con spinaci e formaggio

Involtini di pollo panati, con spinaci e formaggio

Gli involtini di pollo con spinaci e formaggio sono un secondo piatto gustoso e light: cuoceteli al forno e mangiateli insieme a un contorno

di Annarita Rossi

Gli involtini di pollo panati con spinaci e formaggio sono un secondo saporito e divertente da presentare a tavola. Un modo diverso di preparare il petto di pollo, rendendolo colorato e accattivante. La ricetta è abbastanza semplice ma prevede diversi passaggi. Si può servire con insalata, purè o patate al forno.

Come si cucinano gli involtini di pollo?

La ricetta prevede una cottura light in forno ma, questi involtini, sono buonissimi anche fritti. L’importante è non fare involtini troppo grandi. Se non amate le panature, è possibile realizzarli solo con il ripieno e cuocendoli in padella con un filo d’olio. Per non avere il problema di fuoriuscite di formaggio, è possibile fermarli con degli stuzzicadenti, da eliminare prima di portare in tavola. Le fette di petto di pollo devono, in tutti i casi, essere abbastanza sottili in modo da poter cuocere velocemente.

Ingredienti per 4 persone

  • 50
  • 380 cal x 100g
  • media

Preparazione involtini di pollo con spinaci e formaggio

  1. Lessate gli spinaci con poco sale poi scolateli e tritateli con un coltello. Scaldate 30 ml di olio in una padella e fate soffriggere uno spicchio d’aglio schiacciato; unite gli spinaci e fateli insaporire.

  2. Disponete le fette di petto di pollo su un piano da lavoro e battetele leggermente poi salate e pepate, quindi, sistemate su ciascuna fetta, le fette di formaggio. Aggiungete gli spinaci, distribuendoli sopra al formaggio.

  3. Arrotolate formando un involtino stretto.

  4. Passate gli involtini prima nelle uova sbattute poi nel pangrattato. Sistemate tutti gli involtini su una teglia coperta di carta da forno. Condite con l’olio rimasto e cuocete a 220 °C per 30 minuti.

Come farcire gli involtini di pollo?

Potete scegliere di ottenere degli involtini di pollo alle erbe, oppure avvolgerli in uno strato di pancetta o bacon e farli lardellati o ottenere degli involtini di cotoletta. In estate potete farcirli con le melanzane, in primavera con dei fagiolini, in inverno con il radicchio.

Variante involtini di pollo con spinaci e formaggio

Per fare delle variazioni a questa ricetta basta semplicemente sostituire gli spinaci con bietole, cime di rapa, cicoria o anche erbi di campo, quando è stagione. Il formaggio si può aumentare per dare un ripieno più filante e anche sostituire con mozzarella, provola, scamorza o qualsiasi altro formaggio che si sciolga facilmente in cottura.