Home Ricette Secondi piatti Involtini di tacchino al sugo: appetitoso secondo piatto

Involtini di tacchino al sugo: appetitoso secondo piatto

Gli involtini di tacchino al sugo sono un piatto tanto semplice quanto appetitoso: scoprite come prepararli con la nostra ricetta.

di Giuliana Manca

Gli involtini di tacchino al sugo sono un appetitoso secondo piatto adatto a tutta la famiglia. La passata di pomodoro rende la carne del tacchino più tenera e umida mentre la farcia con il prosciutto crudo e il brie danno una piacevole spinta di gusto e sapidità. Per profumare abbiamo scelto la salvia, che lega benissimo con il prosciutto crudo e rende il piatto ancora più saporito. Una ricetta che si presta ad essere preparata in tante occasioni diverse e, perché no, anche per il pranzo della domenica. Se sigillerete bene gli involtini in padella con l’olio non sarà neppure necessario chiuderli con gli stecchini evitando così spiacevoli sorprese.

Ingredienti per 4 persone

  • 40
  • 130 cal x 100g
  • molto bassa

Preparazione Involtini di tacchino al sugo

  1. Adagiate le fettine di carne su un tagliere e battetele delicatamente con un batticarne per renderle più sottili.

  2. Stendete su ogni fettina del prosciutto crudo tagliato a fette.

  3. Aggiungete il formaggio brie e delle foglioline di salvia.

  4. Arrotolate ogni fetta ad involtino stringendo bene con le mani.

  5. Fate dorare l’aglio nell’olio e unite gli involtini. Fateli dorare perfettamente da tutti i lati.

  6. Unite la passata di pomodoro, salate e coprite con un coperchio. Fate cuocere le braciole a fiamma media per circa 15/20 minuti profumando con qualche foglia di salvia.