Home Ricette Secondi piatti Involtini di vitello con funghi e pancetta

Involtini di vitello con funghi e pancetta

Quello degli involtini di vitello con funghi e pancetta è un piatto saporito e profumatissimo: è facilissimo da preparare.

di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone

  • 60
  • 430 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Involtini di vitello con funghi e pancetta

  1. Sbollentate velocemente i pomodori, privateli della pelle e tagliateli a pezzettoni. Adagiate ogni scaloppina sopra una fettina di lardo, condite la carne tritata con sale e pepe macinato e distribuitela sulle fette di carne.

  2. Formate un bocconcino arrotolando le fette di carne e lardo intorno al macinato, poi fermate il tutto con lo spago da cucina. Ripetete l’operazione anche per le altre fette.

  3. Pulite i funghi, tagliateli a fettine e saltateli in padella con un filo d’olio, una noce di burro e una presa di sale. In un’altra padella soffriggete la cipolla a cubetti con un filo d’olio, una noce di burro e la pancetta tagliata a dadini.

  4. Aggiungete i bocconcini di carne e lasciateli rosolare per qualche minuto, poi sfumate con il vino bianco. Lasciate evaporare, quindi unite i pomodori a pezzettoni. Coprite e cuocete per circa 30 minuti.

  5. Aggiungete i funghi, amalgamate e lasciate ridurre bene il sugo.

Quasi al termine della cottura, aggiungete un rametto di timo, quindi trasferite i bocconcini nei piatti, conditi con il fondo di cottura.