Home Ricette Dolci Torte Karidopita: dalla Grecia un’irresistibile torta alle noci

Karidopita: dalla Grecia un’irresistibile torta alle noci

Vuoi preparare una gustosa torta alle noci? Scopri la karidopita greca e realizzala seguendo le nostre indicazioni.

Ingredienti per 4 persone

  • 90
  • 270 cal x 100g
  • bassa
di Raffaella Caucci

La karidopita è una gustosa torta alle noci appartenente alla tradizione gastronomica greca. Si tratta di un dolce che si realizza con ingredienti semplici, come uova, burro, zucchero, farina e noci, ma che diviene speciale grazie a un aromatico sciroppo con cui viene imbevuto quasi come se fosse una poke cake. Per ottenere un impasto soffice montate separatamente gli albumi dai tuorli e tritate piuttosto finemente le noci, assicuratevi di amalgamare il composto con movimenti lenti. Potete scegliere di cuocere la torta in una tortiera a cerniera ricoperta da carta forno in modo tale che si stacchi facilmente dal contenitore dopo la cottura. Solo quando è leggermente stiepidita irroratela con lo sciroppo che avrete realizzato. La karidopita è molto popolare in Grecia e ne esistono numerose varianti che differiscono sia per l’aggiunta di aromi nella base, sia nella personalizzazione dello sciroppo. Scoprite quanto è facile prepararla seguendo la nostra ricetta.

Preparazione

  1. Preparate subito lo sciroppo: raccogliete in un pentolino l’acqua insieme a 130 g d zucchero, la cannella, e qualche goccia di estratto di vaniglia. Mettete sul fuoco e fate bollire per 3-4 minuti, poi spegnete e aggiungete il succo di limone e la grappa. Mescolate e tenete da parte.

  2. Separate gli albumi dai tuorli e raccogliete questi ultimi in una ciotola capiente insieme a 90 g zucchero e al burro morbido. Lavorate con una frusta fino a ottenere una crema.

  3. Frullate 130 g di noci fino a ottenere una farina grossolana. Fatelo a impulsi in modo da non surriscaldare la frutta secca, evitando così la fuoriuscita dell’olio.

  4. Aggiungete la farina setacciata insieme al lievito alla crema di tuorli, burro e zucchero. Proseguite con la farina di noci e amalgamate con una spatola.

  5. Separatamente montate gli albumi a neve e incorporate anche questi al composto con movimenti lenti, dal basso verso l’alto.

  6. Trasferite l’impasto in uno stampo imburrato e infarinato oppure rivestito con carta forno. Livellatelo e cuocete in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 60 minuti (vale la prova stecchino).

  7. Sfornate la torta, sformatela delicatamente e trasferitela su un piatto da portata. Poi foratela utilizzando uno stecchino e imbevetela con lo sciroppo mentre è ancora calda.

Cospargete con le noci restanti frullate in granella e servite la torta fredda tagliata a rombi.