Lasagna di carasau agli asparagi, semplice e veloce

18 Marzo 2019
di Community

Ingredienti per 6 persone

La lasagna di carasau agli asparagi è un primo piatto molto semplice da preparare, perfetta se si hanno ospiti vegetariani o vegani. Originari dell’Asia, gli asparagi venivano coltivati già 2000 anni fa dagli Egizi nel bacino del Mediterraneo. Agli imperatori romani piaceva così tanto questo ortaggio, da far costruire delle navi apposite, denominate asparagus, per andare a raccoglierli. Gli asparagi sono ricchi di fibre, vitamine e sali minerali. Lasciate intiepidire prima di servire.

Preparazione Lasagna di carasau agli asparagi

  1. Lavate gli asparagi, tagliate le punte, lasciandole intere per la loro lunghezza e riducete il resto in pezzetti di circa un centimetro. Cuocete in vaporiera per 10 minuti e salate. Preparate la besciamella: versate 60 ml di olio in una ciotola, incorporate la farina e mescolate con una frusta fino a ottenere una crema liscia e senza grumi. Mettete il latte in un tegame, portatelo a bollore e insaporitelo con noce moscata e sale. Aggiungete, a filo, il composto di olio e farina e mescolate.
  2. Versate due cucchiaiate di besciamella in una teglia da lasagna e adagiateci sopra un foglio di pane carasau, coprite con altra besciamella. Spargete uniformemente gli asparagi, disponendoli su tutta la superficie. Versate un giro di olio.
  3. Continuate a stratificare la lasagna. Adagiate un altro foglio di pane sullo strato di besciamella e asparagi fino a coprire tutta la superficie della teglia. Se dovessero rimanere spazi vuoti, rompete qualche pezzetto da un altro foglio di pane e coprite.
  4. cVersate altra besciamella, aggiungete gli asparagi e continuate a stratificare fino ad arrivare a circa un centimetro dal bordo. Cospargete con semi di canapa e irrorate con un giro di olio. Infornate la teglia a 200°C per 20 minuti.