Lasagne al ragù di salsiccia: provatele a Pasqua

23 Aprile 2019

Ingredienti per 4 persone

Le lasagne al ragù di salsiccia sono una variante gustosa e saporita alle classiche lasagne. Queste sono per la maggior parte di noi il più tradizionale comfort food. Calde, morbide, saporite, sono un piatto che fa venire l’acquolina in bocca, sia nella versione classica con il ragù alla bolognese che in tutte le altre versioni, alternative e creative. In questo caso a cambiare è il ragù, si va infatti a sostituire la carne di manzo e maiale con la sola salsiccia, questo rende il piatto davvero molto gustoso e dal sapore deciso. Il ragù di salsiccia va cotto molto meno del ragù tradizionale e non va neanche salato data la sapidità della salsiccia, che in cottura si accentua. Le lasagne al ragù di salsiccia possono essere un valida alternativa da inserire nel menu del pranzo pasquale, perfetto per sorprendere i propri ospiti portando in tavola un piatto diverso dal solito e di semplice preparazione.

Preparazione Lasagne al ragù di salsiccia

  1. In una casseruola fate soffriggere la cipolla con l’olio.
  2. Aggiungete la salsiccia privata della pelle e rosolate mescolando di tanto in tanto.
  3. Versate la polpa di pomodoro, il concentrato allungato con un goccio d’acqua. Cuocete per 40 minuti, a fuoco dolce, mescolando spesso.
  4. In una teglia distribuite uno strato di besciamella, sopra del sugo e una spolverata di parmigiano.
  5. Adagiate le lasagne sbollentate in acqua salata a coprire tutto il primo strato.
  6. Distribuite ancora la besciamella, il sugo e il parmigiano e poi ancora altre lasagne fino a terminare tutti gli ingredienti. Mettete alla fine dei fiocchetti di burro e infornate a 200 °C per 45 minuti fino a che non si sarà formata un crosticina croccante. Servitele calde.