Lasagne di rucola con patate, crescenza e gorgonzola

6 Marzo 2014
di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Lasagne di rucola con patate, crescenza e gorgonzola

  1. Per prima cosa, tagliate a rondelle l’aglio, mettetelo in una ciotolina e copritelo d’olio: vi servirà per profumare gli strati della lasagna. Sbollentate per un minuto due mazzetti di rucola (si dovrà ammorbidire), scolatela, strizzatela e mettetela nel mixer con l’uovo e i tuorli. Mixate, poi aggiungete nel bicchiere del robot la farina, un goccio d’olio e azionate ancora.
  2. Lavorate l’impasto sulla spianatoia infarinata per farlo asciugare, poi avvolgetelo con la pellicola trasparente e fatelo riposare per circa un’ora. Stendete l’impasto in sfoglie rettangolari, larghe e sottili. Lessatele in acqua bollente salata con un goccio d’olio e, appena salgono a galla, passatele in una ciotola con acqua fredda. Scolatele e stendetele su un canovaccio.
  3. Tagliate la crescenza e il gorgonzola a pezzetti e sminuzzate grossolanamente la rucola rimasta. Su una teglia unta di burro stendete uno strato di pasta, condite con qualche tocchetto di gorgonzola e crescenza e aggiungete le patate, schiacciandole con lo schiacciapatate direttamente sul formaggio.
  4. Aggiungete un poco di rucola e irrorate con un paio di cucchiai di olio all’aglio. Componete altri strati in questo ordine, fino a terminare pasta e condimento. Concludete spennellando la superficie con olio all’aglio e spolverando con grana.
Porzionate già in teglia, poi gratinate in forno a 200°C per 10 minuti al massimo e servite.