Home Ricette Primi piatti Lasagne incassate: primo al forno

Lasagne incassate: primo al forno

Le lasagne incassate sono un piatto unico ottimo da mangiare la domenica; come si preparano? Strati di sfoglia, carne e parmigiano.

di Claudia Gargioni

Le lasagne incassate sono un piatto unico sostanzioso e rustico. A differenza delle tradizionali lasagne, questo piatto non contiene mozzarella ma solo sfoglia, carne e parmigiano. Le carni utilizzate sono metà di pollo e metà di manzo, ma potete utilizzare il tipo di macinato che preferite compreso il maiale o tacchino. La carne viene stufata per circa 30 minuti semplicemente con olio e sfumata con il vino rosso, ottenendo così un ragazzo in bianco, ovvero un sugo senza pomodoro. La pasta, invece, è una classica sfoglia all’uovo fatta in casa ma tirata con la macchina in uno strato non troppo sottile, lasciandola così grezza e rustica. Le lasagne incassate sono perfette per il pranzo domenicale in famiglia o come alternativa più leggera ai classici cannelloni o alla pasta al forno. Per un tocco ancora più saporito potete aggiungere anche dei funghi freschi oppure secchi.

Ingredienti per persona

  • 120
  • 390 cal x 100g
  • media

Preparazione Lasagne incassate

  1. In una planetaria, o ciotola, mescolate la farina con un pizzico di sale, l’olio e le uova. Lavorate fino ad ottenere un composto liscio e compatto. Dategli la forma di una sfera e lasciatela riposare coperta per circa 20 minuti.

  2. Nel frattempo scaldate 3 cucchiai di olio in una padella, unite le carni macinate, il lardo tritato e lasciate insaporire. Aggiungete il vino rosso e lasciate sfumare e proseguite la cottura a pentola coperta e fuoco basso per circa 30 minuti regolando di sale e pepe e metà cottura.

  3. Tirate la pasta in una sfoglia non troppo sottile e ricavate dei quadrati di circa 10 cm per lato.

  4. Cuocete la pasta, per circa 6 minuti, in una pentola piena di acqua calda salata. Scolate la pasta, stendetela su un canovaccio per asciugarla e lasciatela intiepidire. Imburrate una teglia, fate un primo strato con due quadrate di pasta poi unite qualche cucchiaio di carne.

  5. Cospargete con il parmigiano. Proseguite in questo modo fino al termine degli ingredienti. Completate con carne, parmigiano e riccioli di burro. Infornate a 180°C per 20 minuti. Servite caldissima