Home Ricette Primi piatti Lasagne ricce, salvia e semi di papavero

Lasagne ricce, salvia e semi di papavero

Le lasagne ricce, salvia e semi di papavero sono un primo piatto nutriente e gustoso la cui preparazione richiede soltanto pochi ingredienti.

di Genny Gallo

Le lasagne ricce, salvia e semi di papavero sono un primo piatto nutriente e gustoso la cui preparazione richiede soltanto pochi ingredienti. Le lasagne ricce sono un formato di pasta tipico del Sud Italia. In questa ricetta davvero semplice e sfiziosa, sposano un ingrediente tipico dell’est europeo, i semi di papavero. Solitamente siamo abituati a trovarli come topping per pani ricchi o all’interno dell’impasto di alcuni dolci. I semi di papavero sono molto aromatici, perché ricchissimi di oli essenziali, e sanno dare molto carattere ai piatti, oltre a contenere davvero tanti elementi benefici per la nostra salute. I loro grassi, infatti, aiutano a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo e a favorire il metabolismo, mentre grazie agli alcaloidi favoriscono i processi antiossidanti del nostro corpo. La ricetta in questo caso è semplicissima, ma il formato di pasta e questo ingrediente prezioso la rendono adatta anche sia ad un pranzo con amici che per un’occasione più formale. In alternativa, potete utilizzare le reginette, formato di pasta molto simile alle lasagne ricce.

Ingredienti per persona

  • 20
  • 420 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Lasagne ricce, salvia e semi di papavero

  1. Lessate la pasta al dente in acqua bollente salata.

  2. lasagne-ricce-papavero-1-di-1
  3. In una padella sciogliete il burro (potete sostituirlo con l'olio extravergine di oliva), unite lo spicchio di aglio, la salvia e i semi di papavero. Scolate la pasta al dente e saltatela a lungo nel condimento, aggiungendo un mestolo di acqua di cottura se necessario.

  4. lasagne-ricce-papavero-1-di-1-3

Spolverizzate con il parmigiano e servite.