Linguine ai fagiolini, piatto vegano

23 Marzo 2019

Ingredienti per 4 persone

Le linguine ai fagiolini sono un primo piatto semplice e veloce da preparare, ideale per commensali vegetariani e vegani. I fagiolini verdi sono dei baccelli immaturi nati dalla pianta del fagiolo, ricchi di vitamine, fibre e sali minerali. Essendo raccolti in un periodo precoce, hanno proprietà più simili agli ortaggi che ai legumi. Rispetto agli altri legumi, dei fagiolini non si mangiano solo i semi, ma tutto il baccello.

Preparazione Linguine ai fagiolini

  1. Pulite i fagiolini, eliminando il picciolo e l'estremità con il filo. Lavateli sotto l'acqua corrente e, poi, tagliateli a pezzetti lunghi tre centimetri.
  2. Metteteli a scottare in una vaporiera per dieci minuti. Prima di toglierli dalla fiamma, regolate di sale. Nel frattempo, tagliate l'aglio a fettine sottili e lasciatelo soffriggere in una padella con un giro di olio.
  3. Appena l'aglio inizia a sfrigolare, aggiungete i fagiolini e lasciate insaporire a fiamma alta per cinque minuti. Versate la passata di pomodoro, regolate di sale e spolverizzate con origano e peperoncino in polvere. Lasciate addensare il sugo per altri dieci minuti a fiamma moderata.
  4. Mettete una pentola di acqua sul fuoco e, appena bolle, aggiungete il sale grosso e buttate all'interno le linguine. Lasciate cuocere per il tempo riportato sulla confezione, girando di tanto in tanto con un forchettone. Sgocciolate la pasta e riversatela nella padella con il sugo. Mescolate e servite irrorando con olio crudo.