Home Ricette Primi piatti Maccheroncini classici alla Norma al bimby

Maccheroncini classici alla Norma al bimby

Interpretate con l’aiuto del vostro bimby questo classico intramontabile della cucina siciliana, i Maccheroncini alla Norma, per far impazzire gli ospiti.

di community di Agrodolce

Ingredienti per 4 persone

  • 50
  • 336 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Maccheroncini classici alla Norma al bimby

  1. Lavate le melanzane e tagliatele, una a cubetti e una a fette, poi mettetele in uno scolapasta e cospargetele con un poco di sale. Lasciate riposare per 30 minuti, in modo che spurghino il loro caratteristico liquido amaro.

  2. Lavate i pomodori, tagliateli a metà  e metteteli nel boccale, aggiungete gli spicchi di aglio, un pizzico di sale e cuocete 30 minuti Temp. Varoma Vel 1.

  3. Finito il tempo di cottura, togliete l'aglio (se gradito, potete anche lasciarlo) e frullate 40 secondi Vel 10 dando qualche colpo di Turbo. Trasferite la salsa di pomodoro in una ciotola, aggiungete l'olio extravergine di oliva, le foglie di basilico, mescolate e mettete da parte.

  4. Sciacquate le melanzane e tamponatele con uno strofinaccio in modo da eliminare l'acqua in eccesso.

  5. Riscaldate una padella con olio di semi e friggete le melanzane a cubetti. Mescolate e fatele dorare da tutti i lati, poi toglietele, scolatele dall'olio, aggiungete alla salsa di pomodoro messa da parte e mescolate.

  6. Friggete le fette di melanzana, fatele dorare a fuoco medio da entrambi i lati e le mettete da parte in un piatto. Mettete a bollire una pentola con abbondante acqua salata e cuocete i maccheroncini, scolateli e metteteli in un recipiente, versate sopra una parte della salsa di pomodoro messa da parte e mescolate.

  7. Mettete la pasta nei piatti, condite con la rimanente salsa di pomodoro e cospargete con la ricotta salata. Adagiate sulla salsa due fette di melanzana messe da parte, qualche foglia di basilico e servite.