Home Ricette Primi piatti Mafalda siciliana, con il bimby

Mafalda siciliana, con il bimby

La mafalda siciliana è un morbido panino di semola di grano duro dalla curiosa forma a serpentina, ricoperto da profumati semi di sesamo: ecco la ricetta.

di community di Agrodolce

Ingredienti per 4 persone

  • 40
  • 350 cal x 100g
  • media

Preparazione Mafalda siciliana

  1. Mettete nel boccale 150 g farina, 80 g di acqua, 5 g di lievito di birra e impastate 3 minuti Vel Spiga. Trasferite in una ciotola coperta con pellicola trasparente e lasciate lievitare per 2 ore.

  2. mafalda-siciliana-a1301-1
  1. Mettete nel Bimby 450 g di semola, 250 g di acqua, 10 g di lievito di birra, un cucchiaio di miele, il lievitino 4 minuti Vel Spiga. Unite 13 g di sale e impastate 2 minuti Vel Spiga.

  2. mafalda-siciliana-a1301-2
  1. Trasferite l’impasto su un piano di lavoro, copritelo con un telo e lasciate lievitare 30 minuti. Trascorso questo tempo, dividete l’impasto in quattro pezzi, formate dei panetti e lasciate lievitare 30 minuti.

  2. mafalda-siciliana-a1301-3
  1. Prendete un panetto, schiacciatelo con le dita e, con l’aiuto del matterello, stendete l’impasto fino a ottenere una sfoglia di mezzo cm di spessore.

  2. mafalda-siciliana-a1301-4
  1. Arrotolate la sfoglia a formare un salsicciotto lungo almeno 40 cm. Disponetelo a serpentina e sovrapponete la parte finale. Ripetete l’operazione con gli altri panetti.

  2. mafalda-siciliana-a1301-5
  1. Metteteli sulla teglia, foderata di carta forno, distanziandole. Spennellate con acqua, coprite con semi di sesamo e lasciate lievitare un’ora. Cuocete in forno a 200°C per 30 minuti.

  2. mafalda-siciliana-a1301-6

Le mafalde sono pronte per essere servite.