Home Ricette Secondi piatti Maiale a bassa temperatura

Maiale a bassa temperatura

Come preparare in casa un maiale a bassa temperatura super morbido e scioglievole con la ricetta facile, adatta anche per principianti.

di Roberta Favazzo

La ricetta del maiale a bassa temperatura regala un secondo a base di carne unico nel suo genere. Le sue caratteristiche, carne tenera e pelle ultra croccante, lo rendono una pietanza prelibata. Tanto che il primo assaggio ripaga della lunga attesa derivante dalla sua particolare cottura. A basse temperature, infatti, il maiale richiede almeno 6 ore prima di poter essere assaggiato. Ecco come si prepara.

Ingredienti per 8 persone

  • Preparazione 40 min
  • Cottura 480 min
  • Tempo di riposo 140 min
  • Calorie 210 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Maiale a bassa temperatura

  1. Frullate l’aglio, le acciughe, il rosmarino, il sale e il pepe in un robot da cucina. Unite l’olio d’oliva e mescolate bene fino ad ottenere una pasta. Tirate fuori la carne dal frigo.

  2. Strofinate quanto ottenuto su tutta la spalla di maiale, inseritela dentro un involucro di plastica e conservatela in frigorifero circa 2 ore.

  3. Trascorso questo tempo, preriscaldate il forno a 200°C e portate la carne di maiale a temperatura ambiente mentre il forno si scalda. Trasferite il maiale in una teglia e fatelo arrostire su tutti i lati per 30 minuti. Prelevate i succhi dal fondo della teglia e teneteli da parte.

  4. A questo punto, abbassate il fuoco a 75°C e continuate a cuocere per 6-8 ore, fino a quando, inserendo un termometro all’interno dell’arrosto, sentirete la carne tenera e succosa. Copritela con i succhi tenuti da parte. Sfornate e lasciate riposare per circa 20 minuti. Quindi tagliate a pezzi e gustate.

Come si fa la cottura a bassa temperatura?

La cottura a bassa temperatura consiste nel cuocere la carne o il pesce in forno per un lungo periodo di tempo ad una temperatura che può variare tra i 50°C e i 75°C. Ricorrendo a tale metodo di cottura, si ottengono dei cibi – in questo caso la carne – per nulla secchi, teneri, succosi grazie alle temperature dolci non aggressive. Inoltre, permette di mantenere il gusto originario dell’alimento, un punto a suo favore.

Come cuocere a bassa temperatura in forno?

Per cuocere a bassa temperatura in forno, fate preferibilmente marinare la carne (o il pesce), a pezzi, quindi fateli rosolare in una padella con olio. Conclusa questa operazione, potete trasferirli in una teglia oleata impostando una temperatura del forno tra i 60 e i e 90°C . A seconda della grandezza dei pezzi e del loro peso i tempi di cottura variano da 1 ora e 1/2 a 3.

Variante Maiale a bassa temperatura

Il maiale a bassa temperatura si può realizzare anche con altri tagli di carne, dalla coscia alla coppa. Se vi piacciono gli arrosti ecco altre ricette: