Home Ricette Primi piatti Maltagliati allo zafferano con ragù bianco e zucchine

Maltagliati allo zafferano con ragù bianco e zucchine

I maltagliati sono un tipo di pasta tipico della regione Emilia-Romagna: ecco la ricetta con zafferano, ragù bianco e zucchine.

di Mauro Improta

Ingredienti per 4 persone

  • 45
  • 260 cal x 100g
  • media

Preparazione Maltagliati allo zafferano con ragù bianco e zucchine

  1. Tagliate a cubetti piccoli le carni e metteteli in una ciotola con olio, rosmarino e salvia, per farli insaporire. Intanto, impastate farina, uova e zafferano e mettete il panetto a riposare lontano da correnti d’aria.

  2. Tritate sedano, carota e cipolla e fateli appassire in una padella con olio. Aggiungete il trito di carni e cuocete a fuoco dolce. Salate. Quasi a fine cottura sfumate con il vino bianco e lasciate andare.

  3. Tagliate a pezzi le zucchine e bollitele in acqua salata. Scolatele e frullatele, emulsionando con olio a filo e un pizzico di zenzero. Tirate la sfoglia, poi tagliatela a maltagliati.

  4. Lessiamo la pasta, scolatela e mantecatela in padella con il condimento.

Servite mettendo alla base del piatto la salsa di zucchine e, a seguire, la pasta con il grana grattugiato.