Maltagliati con crema di scampi: primo piatto saporito

4 Luglio 2019

Ingredienti per 4 persone

I maltagliati con crema di scampi sono un primo piatto di pesce molto gustoso, ma facilissimo da preparare. La nostra ricetta non presenta particolari difficoltà, se non pulire gli scampi: dopo aver eliminato la testa, il carapace e l’intestino, potete mettere da parte gli scampi e preparare il condimento. Noi abbiamo utilizzato pochi e semplici ingredienti: aglio, cipolla, burro e concentrato di pomodoro, ma se preferite ottenere un condimento più ricco e corposo, potete aggiungere panna fresca oppure qualche cucchiaiata di mascarpone o formaggio fresco spalmabile. Potete scegliere di utilizzare la pasta all’uovo – come nel nostro caso – oppure pasta di semola di grano duro come tagliatelle o linguine, oppure gnocchi di patate. Se non trovate gli scampi, anche i gamberi si prestano bene a questa ricetta.

Preparazione Maltagliati con crema di scampi

  1. Pulite gli scampi eliminando la testa, l’intestino e il carapace. Teneteli da parte.
  2. Tagliate finemente la cipolla e pelate l’aglio; trasferiteli in una padella con il burro e poco sale. Fate cuocere per 5–8 minuti, aggiungendo poca acqua all’occorrenza. Aggiungere gli scampi, fateli rosolare e sfumate con il vino.
  3. Aggiungete il concentrato di pomodoro, qualche cucchiaio di acqua e regolate di sale e pepe. Proseguite la cottura un paio di minuti e frullate metà del composto fino ad ottenere una crema omogenea. Cuocete la pasta, scolatela e conditela con il sugo di scampi.

Impiattate e guarnite con il prezzemolo tritato.

Variante Maltagliati con crema di scampi

Per un piatto revival aggiungete panna fresca o formaggio fresco spalmabile al sugo.