Maltagliati con verza, zucca rossa e nocciole

11 Novembre 2014
di Luisanna Messeri

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Maltagliati con verza, zucca rossa e nocciole

  1. Preparate la pasta mescolando la farina con le uova. Lavoratela e lasciatela riposare, avvolta nella pellicola, per mezz’ora. Tirate la pasta alta 2 millimetri e tagliatela a losanghe, lasciandola ad asciugare distesa sopra un canovaccio.
  2. Nel frattempo, sbollentate in acqua salata, per un paio di minuti, le foglie di verza; scolatele e tagliatele a listarelle. Tagliate a tocchetti la zucca, sistematela in una teglia con sale, pepe e olio e infornate per 15 minuti a 180°C.
  3. In una padella, rosolate la pancetta fatta a listarelle. Scolatela dal grasso e tenetela da parte. Fate insaporire l’aglio in un tegame con 2 cucchiai di olio, aggiungete la verza, la zucca, la salvia e il formaggio Bitto fatto a dadini. Spegnete e mettete da parte.
  4. Ponete sul fuoco una pentola con acqua e mettete le patate pelate e fatte a dadini. Aggiungete il sale e, quando bolle, buttate la pasta. Scolatela al dente e ripassatela nel condimento.
Unite il grana e impiattate, rifinendo con una manciata di nocciole tritate grossolanamente e una di pepe.