Home Ricette Preparazioni di base Preparazioni per Dolci Margarina vegetale fatta in casa

Margarina vegetale fatta in casa

La margarina vegetale è un’emulsione solida composta da olio e acqua da utilizzare per sostituire il classico burro.

di Chiara Patrignani

La margarina vegetale o margarina vegana è uno dei principali sostituti del burro vaccino e, non contenendo grassi di origini animali, è adatta sia a chi segue una dieta vegana che a chi soffre di intolleranze al lattosio. La margarina vegetale è molto semplice e veloce da preparare ed è composta solamente da tre ingredienti: olio, lecitina di soia e acqua. La lecitina di soia è un prodotto costituito principalmente da semi di soia, è acquistabile in qualunque supermercato e ha lo scopo di rendere l’olio solubile in acqua. La margarina vegetale è ottima per preparare torte o biscotti ma potete spalmarla anche su crackers integrali o biscotti vegan accompagnata da una marmellata fatta in casa. Potete conservare la margarina in frigorifero per una settimana, dentro un contenitore ermetico, e se l’olio tende a separarsi basta frullare il tutto per qualche minuto.

Ingredienti per 12 persone

  • 15
  • 498 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Margarina vegetale

  1. Prima di iniziare mettete 50 g di acqua naturale in freezer per almeno un’ora. Lasciate sciogliere la lecitina di soia nei restanti 40 g di acqua a temperatura ambiente per cinque minuti.

  2. margarina vegetale foto 1
  3. Aggiungete l'olio extravergine di oliva e frullate con un frullatore ad immersione per un paio di minuti.

  4. margarina vegetale foto 2
  5. Aggiungete l’olio di mais e frullate fino al completo assorbimento.

  6. margarina vegetale foto 3
  7. Unite l’acqua ghiacciata a filo continuando a frullare, fino a ottenere un composto cremoso e morbido.

  8. margarina vegetale foto 4

Variante Margarina vegetale

Potete sostituire l’olio di mais con olio di riso o di cocco.