Home Ricette Preparazioni di base Condimenti Marmellata di zucchine, fatta in casa

Marmellata di zucchine, fatta in casa

La marmellata di zucchine è una conserva versatile da gustare a colazione o per uno snack sano e nutriente, usatela per accompagnare formaggi stagionati.

di Claudia Gargioni

La marmellata di zucchine è una conserva versatile e saporita. Le zucchine si prestano ovviamente a numerosissime preparazioni salate ma sono anche ottime per ricette dolci come la torta zucchine, cioccolato e nocciole, soffice e delicata. Per realizzare la marmellata scegliete zucchine di piccole dimensioni, sode e possibilmente biologiche. Questa conserva, ottima sia per una merenda sana e leggera o per colazione è perfetta anche per accompagnare bolliti di carne e formaggi stagionati. Conservatela in vasetti di vetro integri e puliti, bollendoli in una casseruola piena d’acqua o mettendoli in forno a 180°C per 15 minuti per sterilizzarli alla perfezione.

 

Ingredienti per 4 persone

  • 55
  • 300 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Marmellata di zucchine

  1. Lavate le zucchine, eliminate le estremità e tagliatele a dadini. Mettete le zucchine in una casseruola, aggiungete lo zucchero, il succo e la scorza di limone grattugiata e mescolate energicamente.

  2. Cuocete a fiamma bassa per 40 minuti circa mescolando di tanto in tanto. Se preferite, frullate la conserva con un mixer a immersione per ottenere una consistenza ancora più liscia e vellutata. Versate la marmellata calda in vasetti di vetro, chiudeteli e capovolgeteli lasciandoli così fino al completo raffreddamento.

Conservate in luogo freddo e asciutto.

Variante Marmellata di zucchine

Aggiungete alla conserva noci o mele.