Mazzancolle al cartoccio di lino con riso Venere

13 Luglio 2014
di Gianfranco Pascucci

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Mazzancolle al cartoccio di lino con riso Venere

  1. Tostate il riso Venere in un tegame con un filo d’olio extravergine. Cuocetelo per circa mezz’ora, bagnandolo di frequente col brodo vegetale. Mescolatelo spesso, perché non si attacchi al fondo.
  2. Sgusciate le mazzancolle, lasciando attaccata la testa e la coda. Praticate un taglio lungo il dorso e strappate il filino intestinale, agganciandolo con la punta del coltello.
  3. Disponete al centro di un foglio di alluminio le spezie. Su di esse posate le erbe aromatiche. Copritele con un fazzoletto di lino, sopra adagiate le mazzancolle e coprite con l’altro fazzoletto.
  4. Stendete sul tutto un secondo foglio di alluminio e chiudete il cartoccio molto bene, rigirando e pressandone i bordi. In questo modo il vapore che si creerà durante la cottura rimarrà all’interno.
  5. Infilate il cartoccio in forno preriscaldato alla temperatura di 180°C, per soli cinque minuti. Non di più, altrimenti i crostacei diventeranno duri.

Componete il piatto disponendo un mucchietto di riso Venere a lato e adagiando le mazzancolle al centro, sulle erbette con cui hanno cotto.