Home Ricette Antipasti Mazzancolle fritte: perfette per l’aperitivo

Mazzancolle fritte: perfette per l’aperitivo

Le mazzancolle fritte sono un antipasto molto gustoso e facile da realizzare; ideali da servire anche per l’aperitivo: ecco la ricetta.

di Ileana Pavone

Le mazzancolle fritte sono un antipasto di pesce molto gustoso e semplicissimo da fare, ideale da preparare per una cena informale o un aperitivo tra amici. È una ricetta veloce che non richiede particolari abilità. Le nostre mazzancolle fritte si preparano con pochi ingredienti: mazzancolle, farina, acqua, mandorle e pangrattato. Abbiamo preparato una panatura a base di mandorle e pangrattato, affinché la panatura si attacchi bene alle mazzancolle vi consigliamo di realizzare una pastella piuttosto densa a base di acqua e farina. La preparazione della pastella e la cottura richiedono pochi minuti ma è necessario dedicare tempo alla pulizia dei crostacei per privarli del carapace e dell’intestino. Vi consigliamo di friggere le mazzancolle solo pochi minuti prima del servizio, sono ottime servite calde. In questo modo saranno saporite e croccanti.

Ingredienti per 4 persone

  • 40
  • 250 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Mazzancolle fritte

  1. Tritate finemente le mandorle e mescolatele al pangrattato. Nel frattempo pulite le mazzancolle eliminando l'intestino e il carapace.

  2. step-1-mazzancolle-fritte
  3. Preparate la pastella: versate la farina in una ciotola, aggiungete acqua fredda quanto basta ad ottenere una pastella densa e piuttosto collosa; infine aggiungete il sale e amalgamate per evitare la formazione di grumi.

  4. step-2-mazzancolle-fritte
  5. Passate le mazzancolle prima nella pastella e poi nella panatura. Scaldate abbondante olio in un pentolino. Quando l'olio è caldo, tuffatevi le mazzancolle e friggetele fino a leggera doratura. Servitele calde salandole leggermente.

  6. step-3-mazzancolle-fritte

Variante Mazzancolle fritte

Se lo desiderate potete utilizzare le mandorle a lamelle.