Home Ricette Secondi piatti Melanzane ripiene senza carne: con pomodoro, olive e capperi

Melanzane ripiene senza carne: con pomodoro, olive e capperi

Le melanzane ripiene senza carne si realizzano con un ripieno di melanzane, pomodoro, olive e capperi: ecco come si preparano.

di Annarita Rossi

Le melanzane ripiene sono un piatto tradizionale della cucina casalinga estiva, sono un secondo saporito molto amato soprattutto nel Sud Italia. Procuratevi delle melanzane di media dimensione, polpose e sode e mettetevi ai fornelli.

Come si farciscono le melanzane ripiene?

Le melanzane si possono farcire in moltissimi modi, si possono riempire con altre verdure, carne macinata, pasta o riso con molte varianti a seconda della regione di provenienza della ricetta. Sono famose le melanzane ripiene alla napoletana, alla siciliana e alla pugliese. In questa versione, le melanzane ripiene sono senza carne. Per una farcia perfetta andate sul sicuro: i sapori mediterranei quelli che spiccano, scegliete quindi olive, capperi, passata di pomodori e un tocco filante dato dal caciocavallo. Il pane raffermo in cottura assorbe gli umori delle melanzane e del formaggio diventando molto saporito. Il formaggio può essere variato a seconda dei gusti potete adoperare una caciotta o della scamorza. La polpa di pomodoro può essere sostituita con dei pomodorini freschi. Servitele anche come piatto unico.

Ingredienti per 4 persone

  • 45
  • 282 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Melanzane ripiene senza carne

  1. Lavate e asciugate le melanzane. Tagliatele in due, nel senso della lunghezza poi scavatele e mettete la polpa da parte. Riempite le melanzane con del sale grosso e mettetele a scolare.

  2. In una padella, scaldate l’olio e lo spicchio d’aglio schiacciato poi unite la polpa delle melanzane ridotta a pezzetti e fate rosolare. Unite le olive e i capperi sciacquati e lasciate insaporire.

  3. Unite la polpa di pomodoro e la mollica di pane tagliata a cubetti e mescolate. Regolate di sale e pepe poi aggiungete il pecorino grattugiato e il caciocavallo a pezzi e spegnete. Riempite le melanzane. Sistematele in una teglia coperta di carta da forno, conditele con un filo d’olio e cuocetele a 200 °C per 30 minuti. Servite con delle foglie di basilico.

Come si cuociono le melanzane ripiene?

Oltre che in forno potete cuocere queste melanzane in padella. In questo caso scegliete una padella capiente e fate scaldare un filo d’olio. Posizionate le melanzane ripiene e aggiungete pochissima acqua. Fate cuocere a fuoco lentissimo per 15 minuti o fino a che le melanzane non sono cotte. Potete scegliere anche di utilizzare la friggitrice ad aria, in questo caso posizionate le melanzane, vaporizzate un po’ di olio e cuocetele a alta potenza per 18 minuti. Ogni friggitrice ad aria ha una capacità di cottura diversa, controllate dopo 12 minuti per verificare l’andamento della preparazione.

Variante Melanzane ripiene senza carne

Per una variante di pesce potete aggiungere del tonno sottolio sgocciolato al ripieno e un paio di alici sottolio deliscate e tagliate a pezzi. Per una variante di carne potete aggiungere della salsiccia saltata in padella.