Mele alla cannella: la frutta buona come non mai

30 Ottobre 2020

Ingredienti per 4 persone

Le mele alla cannella sono un dolce da preparare in pochi minuti e servire come merenda o dessert dopo un pranzo in famiglia, accompagnate da una pallina di gelato alla vaniglia. La varietà di mele più indicata per questa ricetta è la Golden, con polpa che tende a non essere eccessivamente farinosa, in modo da non sfaldarsi in cottura. In questo modo avrete delle fette cotte, ma ancora consistenti e croccanti. Se preferite invece mele più morbide, lasciatele cuocere più a lungo oppure fatele bollire 5 minuti prima di spadellarle con lo zucchero e la cannella. Per creare un dessert più particolare, sfumate le mele con un bicchierino di rum: questo caramellerà anche lo zucchero e insieme al gelato alla vaniglia avrete un dessert autunnale perfetto.

Preparazione Mele alla cannella

  1. Lavate bene le mele e iniziate a tagliarle a spicchi non troppo sottili, di misura omogenea, eliminando il torsolo ma lasciando la buccia esterna.
  2. Fate sciogliere il burro in padella e aggiungete le mele. Giratele con un cucchiaio di legno per un minuto e poi unite 3 cucchiai di acqua; lasciate cuocere 5 minuti a fuoco basso, si devono ammorbidire ma non eccessivamente.
  3. Aggiungete lo zucchero e la cannella, mescolate con il cucchiaio di legno facendo attenzione a non rompere gli spicchi e lasciate cuocere un paio di minuti, fin quando lo zucchero risulta sciolto completamente.

Servite in coppette con lo sciroppo rimasto in padella.

I Video di Agrodolce: Biancomangiare