Home Ricette Dolci Milkshake proteico: facciamo sport

Milkshake proteico: facciamo sport

Deliziosa bevanda pensata per gli sportivi, il milkshake proteico al cioccolato è una coccola per il palato sana ed estremamente nutriente.

di Roberta Favazzo

Il milkshake proteico è una bevanda dall’interessante contenuto nutrizionale che risulta particolarmente indicata per chi pratica regolare attività sportiva, per gli atleti e per gli sportivi. Si tratta di molto più che di un frullato: il suo contenuto calorico ed i suoi ingredienti fanno sì che possa essere considerato uno spuntino post workout. Preparare un milkshake proteico in casa è semplicissimo, e non richiede che poche materie prime.

Ingredienti per 1 persona

  • Preparazione 5 min
  • Calorie 270 cal x 100g
  • Difficoltà molto bassa

Preparazione Milkshake proteico

  1. Versate i cubetti di ghiaccio nel bicchiere del frullatore e unite il latte, la banana sbucciata e tagliata a pezzi, le proteine ​​in polvere.

  2.  Frullate qualche istante, quindi aggiungete il burro di arachidi, il miele continuate a frullare fino ad ottenere un composto omogeneo. Trasferite il milkshake proteico in due bicchieri e gustate subito.

A cosa servono gli shake proteici?

Bene, ma una volta pronti, a cosa servono gli shake proteici come questo? Essendo bevande preparate mescolando proteine ​​in polvere con acqua, latte o altro liquido unitamente ad altri ingredienti o aromi, vengono consumati per diverse ragioni, ovviamente legate al loro apporto nutrizionale. Li si beve in generale per favorire un aumento della massa muscolare, per supportare la perdita di peso e per accelerare il recupero in caso di lesioni.

Quando si beve il frullato proteico?

Secondo gli sportivi, il miglior momento per assumere le proteine o gli snack proteici è tra i 15 ed i 60 minuti successivi al completamento dell’attività fisica. Ciò in quanto si tratta del lasso di tempo – comunemente noto come “finestra anabolica” – durante il quale si può ottenere il massimo beneficio dall’assunzione delle sostanze nutritive come le proteine. Per cui, portatevelo dietro in palestra, e consumatelo dopo aver concluso l’allenamento.

Variante Milkshake proteico

Potete completare la ricetta unendo del cacao amaro in polvere al composto o spolverandolo direttamente sopra. Se cercate altre ricette fit eccone alcune: