Millefoglie allo zabaione e frutta

10 Luglio 2014
di Ambra Romani

Ingredienti

Preparazione Millefoglie allo zabaione e frutta

  1. In un pentolino, cuocete il marsala a fiamma moderata finché non si sarà ridotto della metà. Intanto, montate tuorli e zucchero alla massima velocità. Quando il composto diventa spumoso, riducete la velocità e incorporate il mascarpone.
  2. Continuate a mescolare fino a quando il composto assume un colore chiaro. A questo punto, unite la scorza grattugiata di un’arancia e la riduzione al liquore fredda. Amalgamate bene. Mettete la crema nel sac à poche.
  3. Stendete la pasta in una sfoglia molto sottile con l’aiuto di un mattarello e ricavate 4 dischi della stessa misura (circa 18 cm). Bucherellateli con i rebbi di una forchetta, per evitare che in forno si gonfino troppo, e disponeteli in due teglie antiaderenti.
  4. Cuocete in forno preriscaldato a 200°C per circa 20 minuti. Sfornate e mettete a raffreddare. Con l’aiuto di un setaccio, cospargete la superficie con lo zucchero a velo. Fate caramellare con un bruciatore.
  5. In una ciotola montate l’albume e unite, poco alla volta, lo zucchero a velo setacciato e il succo di limone. Lavate la frutta e tagliatela a pezzetti. Tagliate a metà i cerchi di pasta sfoglia e iniziate a farcirli.
  6. Su un piatto da portata, disponete a strati la pasta sfoglia caramellata, la crema allo zabaione (che avevamo messo nel sac à poche) e la frutta.

Ricoprite con la ghiaccia e guarnite con qualche frutto di bosco e scaglie di cioccolato.