Home Ricette Dolci Millefoglie alla crema: ricetta semplice e veloce

Millefoglie alla crema: ricetta semplice e veloce

La ricetta della millefoglie alla crema che vi consigliamo prevede l’uso della pasta sfoglia pronta. Così, avrete un dessert veloce ma goloso.

Vota
di Jacopo RIcci

La millefoglie alla crema pasticcera è un dessert di origine francese composto da tre strati di pasta sfoglia e crema. La ricetta è molto apprezzata ma non è semplice da realizzare, a meno che non si utilizzi la pasta sfoglia già pronta. Gli ingredienti necessari per ottenere un risultato perfetto sono pochi ma bisogna fare attenzione ad alcuni dettagli. La pasta sfoglia deve essere croccante, la crema pasticcera non deve avere grumi e la stratificazione deve essere equilibrata. Noi vi proponiamo la versione che prevede l’utilizzo della pasta sfoglia già pronta, così da rendere più semplice e veloce l’esecuzione di un dolce tanto goloso, ideale per quando si hanno ospiti a casa.

Ingredienti per 6 persone

  • 30
  • 320 cal x 100g
  • media

Preparazione Millefoglie alla crema pasticcera

  1.  Srotolate la pasta sfoglia già pronta e mettetela in una teglia con la carta da forno. Fate dei piccoli tagli con un coltello affilato sulla superficie della sfoglia, cospargetela con zucchero a velo, copritela con un’altra teglia e cuocetela in forno a 200°C fino a quando non si sarà cotta in modo uniforme.

  2. Preparate la crema pasticcera: mettete in un pentolino 3 tuorli d’uovo, unite lo zucchero e mescolate energicamente con una frusta. A questo punto, unite la farina setacciata e versate a filo il latte, continuando a girare per evitare che si formino i grumi. Accendete il fuoco, portate a ebollizione e infine aromatizzate con mezza bacca di vaniglia. Continuate a mescolare, poi toglietela dal fuoco e fatela raffreddare.

  3. Una volta che la crema pasticcera si sarà raffreddata unite il burro a temperatura ambiente e mescolate fino a quando non si sarà creata una crema densa e omogenea. Prendete la pasta sfoglia, ormai raffreddata dopo la cottura in forno, e tagliatela a losanghe della stessa dimensione.

  4.  Ora, componete la millefoglie alternando uno strato di pasta sfoglia con uno di crema pasticcera. Dovete fare tre strati cercando di trovare un equilibrio tra questi due ingredienti.

  5. Prima di servire, cospargete con lo zucchero a velo.

Come tagliare la millefoglie senza romperla?

Serve un coltello seghettato. Un accorgimento molto importante è quello di usarlo sempre in posizione verticale, perché se tenuto orizzontalmente provocherà lo schiacciamento degli strati della millefoglie.

Variante Millefoglie alla crema pasticcera

Se vi piace la crema pasticcera, ecco altre ricette di creme simili, ideali per dolci estivi: