Millefoglie di melanzane e scamorza

10 Luglio 2014
di Luisanna Messeri

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Millefoglie di melanzane

  1. Pulite e lavate le melanzane. Tagliatele a fettine e cospargetele di sale, mettendole a perdere il loro liquido di vegetazione in uno scolapasta messo su di un piatto.
  2. In una padella antiaderente scaldate per qualche minuto l’olio con l’aglio schiacciato non sbucciato e il peperoncino, quindi versate la passata. Regolate di sale e pepe, aggiungete un po’ di rucola tritata e l’origano: mescolate e spegnete dopo pochi minuti.
  3. Ritagliate dalla sfoglia, con un tagliapasta, una ventina di dischi e cuoceteli per due minuti in acqua bollente salata, alla quale aggiungete due cucchiai di olio. Scolate la pasta con una schiumarola e mettetela ad asciugare su di un canovaccio pulito.
  4. Riprendete le fette di melanzana, sciacquatele, poi poggiatele su un telo per farle asciugare, quindi infarinatele e friggetele in olio caldo, poche per volta. Scolatele e mettetele ad asciugare su carta assorbente. Tagliate la scamorza a fettine sottili.
  5. Stendete un foglio di carta forno sul fondo della teglia e distribuite un velo di sugo, quindi iniziate a comporre appoggiando prima un disco di pasta, poi una fettina di melanzana, una di scamorza e un cucchiaino di salsa.
  6. Ripetete per altre due volte e chiudete con una spolverata di parmigiano. Dovete ricavare quattro porzioni. Trasferite la teglia in forno caldo a 180°C per circa 30 minuti o, comunque, per il tempo necessario a dorare la superficie delle torri.

Servitele calde.