Mini pancake: colazione diversa dal solito

5 Agosto 2021

Ingredienti per 4 persone

Se amate i classici, adorerete i mini pancake. Cos’hanno di speciale? Semplicemente le loro dimensioni, che permettono di poterli tuffare nel latte quasi fossero dei cereali. La ricetta dei mini pancakeci regala dei dolcetti soffici ma dai bordi croccanti e a misura di morso. Se state cercando un’idea divertente e diversa dal solito per la colazione di tutta la famiglia, non potete non provarli. I bambini li adoreranno, ma anche gli adulti ne verranno conquistati. Che decidiate di proporli su un piatto e irrorarli con lo sciroppo d’acero o di tuffarli nella tazza, ecco cosa vi serve e come procedere per averli subito pronti.

Preparazione Mini pancake

  1. Versate in una ciotola la farina, il lievito, il bicarbonato e lo zucchero. Unite il tuorlo e il latticello e mescolate bene ma non troppo a lungo, fino ad ottenere un composto liscio.
  2. Versate la pastella ottenuta in un dispenser dosatore o in una tasca da pasticcere. Fate scaldare una padella antiaderente su fiamma medio bassa. Ungetela con poco burro e spremete sopra dei mucchietti di impasto.
  3. Fateli cuocere fino a quando iniziano a comparire delle bollicine in superficie. Girateli e fateli dorare dall’altro lato. Prelevateli dalla padella e trasferiteli in un piatto.

Servite i mini pancake con qualche fiocchetto di burro e irrorate con lo sciroppo d’acero accompagnandoli con tanta frutta fresca.

Variante Mini pancake

Potete sostituire il latticello con del latte. In caso di intolleranza al lattosio, utilizzate quello di soia o di riso.