Home Ricette Antipasti Antipasti freddi Mousse di tonno e broccolo

Mousse di tonno e broccolo

La mousse di tonno e broccoli è un antipasto dal sapore delicato, ideale da servire come finger food. Scoprite come prepararla con Agrodolce.

di Claudia Gargioni

La mousse di tonno e broccolo è un antipasto finger food ideale da servire sia durante le occasioni formali, con cena placée, sia durante le feste che prevedono un buffet, ed è profondamente versatile come la mousse al salmone e al polpettone di tonno. La preparazione è una rivisitazione salata della panna cotta, il dolce classico della cucina italiana nato in Piemonte agli inizi del Novecento. La mousse ha un sapore molto delicato ed è preparata con ingredienti semplici ed economici: broccoli e tonno. Il broccolo, coltivato principalmente nel sud Italia, è un ortaggio reperibile durante tutto il periodo invernale. Fornisce elevate quantità di vitamina C, potassio, magnesio e ferro. Può essere consumato crudo oppure cotto al vapore, lessato o cucinato direttamente in padella. Il tonno sott’olio è certamente un prodotto di largo consumo anche se la qualità varia secondo la marca e la qualità dell’olio. Quando è confezionato in tranci e non tritume è una vera specialità gastronomica.

Ingredienti per 6 persone

  • 30
  • 380 cal x 100g
  • bassa

Preparazione

  1. Mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda per 10 minuti. Nel frattempo lessate il broccolo in acqua bollente e salata fino a quando sarà tenero (15 minuti dovrebbero essere sufficienti). Scolate le cimette di broccolo e frullatele.

  2. I broccoli frullati
  3. In un pentolino scaldate la panna e portatela a leggero bollore. Togliete dal fuoco e aggiungete la gelatina ben strizzata. Mescolate fino a quando la gelatina è completamente sciolta. Aggiungete la purea di broccolo alla panna. Versate nei bicchierini, coprite con la pellicola trasparente per alimenti e riponete in frigorifero a rassodare per 1 ora.

  4. Il composto di broccoli e panna
  5. Poco prima di servire preparate anche la salsa a base di tonno. In un frullatore versate la maionese, i filetti di tonno ben sgocciolati, i capperi, la pasta di acciughe, il succo di limone e un filo di olio extravergine di oliva. Frullate fino a ottenere una salsa liscia e morbida. Se dovesse risultare troppo compatta aggiungete, poco a poco, altro olio. Disponete la salsa di tonno sopra mousse di broccoli e decorate con una cimetta di broccolo e alcuni pezzi di filetto di tonno. Spolverizzate con pepe nero macinato al momento.

  6. La mousse di tonno

Servite freddi.

Variante

Se preferite potete sostituire il tonno con lo sgombro e aggiungere erba cipollina oppure qualche foglia di timo fresco. Se non siete amanti del broccolo, utilizzate il cavolfiore o spinaci sbollentati.